Distribuzione dispositivi
Roccati
                 Kiosk, Vending e Mobile
Distribuzione di dispositivi, stampanti e sistemi pagamento
Distribuzione di dispositivi, stampanti e sistemi pagamento per applicazioni Kiosk, Vending, Mobile e Industriale
Distribuzione di dispositivi per applicazioni Kiosk, Vending, Mobile e Industriale
Distribuzione di dispositivi per applicazioni Kiosk, Vending, Mobile e Industriale
Forniture riservate a costruttori, rivenditori e system integrator
Forniture riservate a costruttori, rivenditori e system integrator
Vai ai contenuti

Il presenter nelle stampanti per chiosco

Il problema principale che ha caratterizzato l’emissione di biglietti nella stampante per chiosco  è l’inceppamento della stampante dovuto ad utenti che tirano il biglietto in fase di emissione. Cioè mentre il biglietto viene stampato l’utente lo tira e la carta viene “trascinata” in una posizione non corretta che determina l’inceppamento della stampante o la non corretta/completa stampa del biglietto.

Naturalmente la frequenza con cui può avvenire il problema è molto legata alla velocità della stampante ed alla lunghezza del ticket. Più lenta sarà la stampante e più lungo sarà il biglietto, maggiori saranno le possibilità che un utente afferri e  “tiri” il biglietto  prima della completa emissione e taglio.
Per risolvere questo problema sono state realizzate stampanti per chiosco con presenter. Come funziona un presenter?
Innanzi tutto precisiamo che ogni costruttore ha la sua versione di presenter (integrato o esterno opzionale) realizzato ad hoc per la propria stampante.
Quando viene lanciata la stampa in linea di massima avviene questo:
• Il biglietto viene bloccato all’interno della stampante (con appositi congegni o motorini) in modo non possa uscire.
• La stampante inizia a stampare il biglietto.
• Man a mano che la stampante scrive sul biglietto  manda avanti la carta  che essendo bloccato in uscita inizia ad arricciarsi all’ interno della stampante (vedi foto step1).
• Terminata la stampa il biglietto viene tagliato ed espulso (vedi foto step 2).
• A questo punto se l’utente tira il biglietto durante la fase di espulsione non può inceppare la stampante con presenter perché il biglietto è già stampato e tagliato.
  • Grazie all'uso delle stampanti per kiosk con presenter sono stati ridotti in maniara significativa il numero degli inceppamenti nelle applicazioni self service tipo chioschi, casse automatiche, eliminacode, totem informativi, etc.


Aggiornato il 20/09/2019

Torna ai contenuti